Come Attenuare i Dolori Infiammatori dell’artrite con i Rimedi Naturali.

L'artrite è un processo infiammatorio a carico delle articolazioni. Avviene quando la membrana sinoviale, che protegge e lubrifica le articolazioni, s’infiamma.

L’artrite colpisce le cartilagini articolari in misura cronica, con un interesse secondario che riguarda l’osso, la sinovia e la capsula.

Questa patologia è degenerativa e colpisce in modo indifferenziato le articolazioni del ginocchio, delle mani, dei polsi, le vertebre e l’anca.

È più comune negli anziani e nelle donne e avviene all’età di 40-60 anni.

Nel corso della malattia l’articolazione può andare incontro a deformazioni, con una conseguente perdita di funzione articolare. I tendini possono rompersi, il dolore diventa cronico e persistente fino a un disfacimento irreversibile dell’articolazione.

 

I sintomi comuni e tipici della malattia sono:

  • rigidità delle articolazioni al risveglio, principalmente alle mani, ai polsi, ai gomiti, alle anche, alle ginocchia o alle caviglie; 
  • dolore e calore delle articolazioni;
  • i dolori articolari si verificano di solito in simmetria; se al polso destro si verifica il dolore, anche in quello sinistro si verificherà il dolore; 
  • rossore o gonfiore intorno alle articolazioni.

 

Altri sintomi possono essere:

  • affaticamento, febbre, perdita di appetito;
  • rigidità e dolori ai muscoli.

 

I rimedi per attenuare il dolore:

L'artiglio del diavolo si è dimostrato particolarmente attivo soprattutto nelle situazioni che causano dolore e infiammazione come tendinite, osteoatrite, artrite reumatoide, dolori generici alla cervicale, contusioni, sciatica, artrite, artrosi; infatti l’azione degli Harpagosidi, contenuti nella radice, sono i responsabili degli effetti analgesici e anti-infiammatori. Viene impiegato da secoli nella medicina tradizionale dei popoli sud-africani per la cura di vari problemi del sistema osteo-articolare.

Boswellia: grazie ai principi attivi contenuti nella boswellia, quali la gommoresina ricca in acidi boswellici, acidi tetraciclici e polisaccaridi, ostacola l'azione di un enzima (5-lipossigenasi) responsabile della produzione di sostanze che facilitano i processi infiammatori. Inoltre è in grado di inibire l’elastasi che, con enzimi fortemente distruttivi, attacca e deteriora la parte elastica dei tessuti nei quali è in corso un processo infiammatorio. E’ in grado di impedire l'infiltrazione dei leucociti polimorfonucleati, che contribuiscono alla distruzione del tessuto connettivo. 

La Boswellia è, quindi, in grado di svolgere una potente azione antinfiammatoria e analgesica su diverse patologie del sistema osteoarticolare. Quest’azione si manifesta attraverso una riduzione del dolore e del gonfiore e il miglioramento della motilità delle articolazioni.  

Curcuma: è uno dei più potenti antinfiammatori naturali presenti al mondo. La curcumina riesce ad abbassare i livelli di due enzimi in grado di provocare processi infiammatori all’interno dell’organismo. La curcuma contrasta le infiammazioni, intervenendo sui fenomeni da esse provocate come artriti, osteoartriti, artrosi in fase acuta (previene le ricadute), dolori muscolari, sindrome del tunnel carpale, dito a scatto, dolori mestruali, dolori post-chirurgici, congiuntivite, morbo di Crohn, emorroidi.

OSTEOLEN: è un mix di erbe e spezie studiato appositamente per interagire e contrastare le infiammazioni.

È composto di Artiglio del diavolo, Boswellia, Curcuma, Bromellina e Mangostano, elementi utili per coadiuvare la fisiologica funzionalità articolare.

Per maggiori informazioni sui prodotti inviare una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Si può preparare un vero e proprio elisir della salute: latte di curcuma o latte d’oro (milk gold), molto conosciuto dalla medicina Ayurvedica.

Una tazza al giorno di questo latte d’oro, meglio se consumata la mattina a digiuno, è un toccasana per il nostro apparato muscolo-articolare in, virtù delle sue proprietà antinfiammatorie.

Gli ingredienti per fare il latte d’oro sono:

  • 1 tazza di latte vegetale
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaino di olio vegetale
  • 1 spruzzata di Pepe nero (facoltativo)

 

Preparazione:

Si fa intiepidire un po’ il latte, si aggiunge il cucchiaino di curcuma, l’olio (che serve per veicolare e assimilare la curcuma nel nostro tratto digerente, perché la curcumina è una sostanza ipofila e, quindi, va assunta assieme ad un grasso), il miele e, se si vuole, anche il pepe nero (vasodilatatore che faciliterà il percorso all’interno del sistema vascolare), mescolare il tutto ed è pronto.

 

Stile di vita:

Un’abitudine utile è la pratica di esercizi ginnici che non gravino troppo sulle articolazioni: nuoto, camminata leggera quotidiana, ginnastica posturale e stretching sono utili per mantenere il tono muscolare, preservare la mobilità articolare e ridurre il dolore.

È vietato il fumo, l’assunzione di alcolici e l’abuso di cibi grassi e fritture.

È consigliata un’alimentazione di tipo mediterraneo, con molta frutta, verdura e cereali, ricca di vitamine e fibre e povera di grassi, che aiuti a mantenere un giusto peso corporeo, fondamentale per non sovraccaricare le articolazioni e per favorire una buona funzione cardio-circolatoria.

Buona salute!

 

consigli sopracitati NON sono da intendersi consigli medici.Le informazioni fornite, in questo sito devono essere intese semplicemente come suggerimenti di comportamento. Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai lettori, sulla base di tali consigli, sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. In presenza di patologie è meglio ottenere un consulto medico qualificato.

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori Informazioni