La depressione stagionale è una forma depressiva lieve che si ripresenta ogni anno al cambio di stagione, in particolar modo con la riduzione della giornata di luce.

Questo perché la luce solare diminuisce di intensità e durata e con essa anche la serotonina, conosciuta come l’ormone del buon umore, attivata proprio grazie alla luce naturale, e così la depressione stagionale peggiora la nostra percezione della realtà, rendendo le giornate più grigie e faticose e l’umore sembra peggiorare. Fortunatamente nulla ha a che fare con la vera e propria patologia.

Le giornate si sono accorciate, la temperatura si è abbassata. La routine prende il sopravvento, ma il nostro corpo ha bisogno spesso di tempi più lunghi per potersi adeguare ai cambiamenti.

I sintomi della depressione stagionale possono essere:

  • stanchezza;
  • sonnolenza;
  • fame nervosa e quindi un aumento del peso corporeo;
  • più sensibilità allo stress;
  • desiderio di cibi zuccherati e di carboidrati;
  • disinteresse per le attività che si svolgono normalmente;
  • calo del desiderio sessuale;
  • tristezza senza motivo apparente.

Nella maggior parte dei casi questi disturbi scompaiono coll’ arrivo della bella stagione. E' importante però tenere sotto controllo questo disturbo.

I rimedi naturali che possono essere d'aiuto per sopportare al meglio le giornate grigie e tristi sono:

  • Magnesio, minerale assai conosciuto e utilizzato anche nella medicina ufficiale. Si utilizza negli stati di ansia, depressione, iperemotività, sindromi premestruali e menopausa. E inoltre aiuta a ristabilire l'equilibrio sonno/veglia, mantiene sano il sistema immunitario, normalizza la pressione sanguigna e regolarizza il sistema ormonale.
  • L’alga Spirulina, contenendo Vitamine del gruppo B – B1, B2 e B6 attive in diverse reazioni chimiche, è in grado di combattere la fatica e la stanchezza fisica. La vitamina B6 associata con triptofano, presente nella Spirulina, aumenta la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore che aumenta la sensazione di benessere e la riduzione dei sintomi della depressione.
  • Gli Omega 3 svolgono un’azione trofica sul sistema nervoso centrale, migliorando la qualità del sonno e dell’umore e favorendo la concentrazione e la memoria. Inoltre sono in grado di prevenire le malattie cardiovascolari e anche di inibire la formazione dei radicali liberi grazie alle loro proprietà antiossidanti. Studi effettuati su diversi individui hanno evidenziato che chi soffre di disturbi psichici ha una carenza di omega 3.
  • I fiori di Bach sono ottimi alleati anche in questo momento. Offrono un supporto naturale ed energetico, che aiuta a ristabilire l’allineamento con la propria anima, creando equilibrio e benessere.

Il fiore MUSTARD è indicato a coloro che soffrono di depressione e astenia senza un motivo apparente. Aiuta a contrastare una stanchezza perenne che aumenta con il cambio di stagione.

Il fiore WALNUT è indicato a chi non riesce ad adattarsi ai cambiamenti, compresi quelli climatici. Aiuta ad essere più flessibile e dona un senso di protezione.

 Si utilizza 4 gocce 4 volte al giorno per almeno una settimana.

 

L’attività fisica è fondamentale per contrastare questo stato di torpore. Ritagliatevi del tempo per camminare, almeno una trentina di minuti al giorno.

 

Buona Salute!

Per maggiori informazioni sui prodotti inviare una email a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori Informazioni