Carrello vuoto

 

Dal punto di vista naturopatico, disintossicare l’organismo è un metodo naturale per aiutare l’eliminazione delle tossine e dei veleni accumulati che possono contribuire ad aggravare la qualità della salute.

Le tossine possono essere di vario tipo: fisiche, mentali e psico-emotive, non esistono solo le tossine fisiche comuni alla maggior parte delle persone.

L’uomo è un essere complesso, madre natura gli ha fornito una struttura materiale quale il corpo (livello fisico), una mente (livello mentale), un “cuore” (livello psico-emotivo) ed un’anima (livello energetico spirituale), tutti questi livelli sono collegati e interagiscono fra di loro.

Un errato nutrimento o un sovraccarico in uno di questi livelli, creerà scompenso, che se non riequilibrato si trasformerà in vera malattia.

È fondamentale liberarsi di scorie, veleni ed intossicazioni su tutti i livelli per mantenere uno stato di salute equilibrato. È inutile nutrirsi con alimenti sani se poi si provano sentimenti come il rancore e l’odio verso le persone che frequentiamo.

Come possiamo disintossicare l’organismo nella sua globalità? Per prima cosa bisogna essere consapevoli del proprio stile di vita: come mangio? Come bevo? Sono sedentario? Quali sono i sentimenti che provo verso me stesso e verso gli altri? Qual è la qualità dei miei pensieri? Ho buoni propositi per il mio oggi? E per il mio domani? Ho buone relazioni con le persone a me vicine? Oppure faccio la guerra con il mondo e con me stesso?

 

Disintossicare il livello fisico:

Per disintossicazione s’intende l'insieme dei processi fisiologici o terapeutici diretti ad eliminare o neutralizzare nell'organismo, le sostanze tossiche ingerite (processo esogeno), o prodotte dall'organismo stesso per alterazione del metabolismo (processo endogeno).

Il processo di eliminazione delle tossine a livello fisico, avviene attraverso gli organi emuntori quali fegato, reni, intestino, pelle, polmoni, utero e vagina. Una persona in buona salute riesce a depurarsi adeguatamente per mezzo degli organi emuntori, solo se questi non sono sovraccaricati per molto tempo.

Un corpo appesantito dalle tossine può presentare una grande varietà di sintomi quali: irritabilità, stanchezza, costipazione, difficoltà nella digestione, aumento di peso, gas, gonfiore, alterazioni cutanee come foruncoli, acne, pustole ed eczemi.

Per una buona disintossicazione a livello fisico conviene:

Mangiare sano: evitando tuto ciò che l’organismo non richiede, rinunciando innanzitutto a mangiare più del dovuto; Una sana alimentazione a base di frutta e verdure e cereali non raffinati, eliminando o diminuendo il più possibile gli zuccheri raffinati, caffè e bevande eccitanti.

Digiuno: almeno una volta all'anno, praticare il digiuno.

Rinforzare gli organi emuntori: depurare fegato, reni ed intestino regolarmente almeno un paio di volte l’anno, mediante l’utilizzo di una miscela di erbe studiata appositamente per depurare Total Depur.

Attività fisica moderata: di almeno 30 minuti al giorno, è sufficiente anche una breve passeggiata quotidiana.

Utilizzare il succo di Aloe Vera che aiuta a disgregare gli accumuli di proteine animali indigerite, specialmente nell'intestino tenue.

Utili alla fine della depurazione del fisico,  utilizzare i fermenti lattici  per il ripristino della flora batterica intestinale.

  

Disintossicare il livello mentale

Per intossicazione mentale si intende la rigidità dei pensieri, i moralismi cristallizzati, l’eccessiva autocritica, l’esagerato autocontrollo, le azioni mancate che producono stagnazione a livello psichico e congestionano la mente; Anche la rabbia, la paura, la tristezza, la passione, il fanatismo sono condizioni che offuscano la mente e limitano le sue funzioni.

Una mente ingombrata avrà sintomi come mal di testa, stress, confusione, pesantezza e sarà la causa di pensieri ripetitivi.

Per una buona disintossicazione a livello mentale conviene:

Praticare meditazione quotidianamente per almeno 10 minuti.

Avere buoni pensieri: la pratica del pensiero positivo come tecnica di rilassamento consiste nel pensare a tutto ciò che ci sta intorno e trovarne il lato positivo. Basta pensare alle cose, alle situazioni, alle persone che popolano la nostra vita e di esse trovare il lato positivo;

Ripetere frasi positive come: “ Ho fiducia in me stesso e nell’ Universo”;

Assistere a spettacoli ricchi di contenuto, film con un lieto fine, spettacoli teatrali, evitando assolutamente di assistere al telegiornale o trasmissioni che generino tensione.

 

Disintossicare il livello Psico-emotivo

Per intossicazione emotiva s’intende un eccesso di sentimenti negativi. Non tutte le emozioni negative sono insane, ad esempio la tristezza e la rabbia svolgono una loro funzione specifica tuttavia, non riuscire a controllare le nostre emozioni incluso l’allegria, può essere negativo per il nostro benessere emotivo. Un’eccessiva rabbia ad esempio, aumenta del 75% il rischio di infarto e mantiene il nostro organismo in un continuo ed inutile stato di eccitazione.

Per una buona disintossicazione a livello emotivo conviene:

Osservare con consapevolezza le proprie emozioni: perché quando siamo sommersi da rabbia, odio, paura o tristezza, non riusciamo ad interpretare la realtà con lucidità e tendiamo a dire o fare cose di cui ci potremmo pentire in seguito.

Apprendere le tecniche di respirazione: concentrandosi, inspirando dal naso ed espirando dalla bocca. Ogni volta che respiriamo, portiamo l’aria giù fino al diaframma, è fondamentale controllare se mentre inspiriamo gonfiamo l’addome oppure il torace. Se si gonfia l’addome significa che stiamo respirando con il diaframma, continuiamo così con un respiro man mano più profondo e lento sino a completo rilassamento.

Ascoltare buona musica: la musicoterapia aumenta il livello di serotonina, detto l’ormone della felicità e del benessere. Le onde sonore modificano la pressione sanguigna, la respirazione, il battito cardiaco, la risposta neuroendocrina e le onde cerebrali stimolando il rilassamento della mente e il riequilibrio psico-emotivo.

 

Sii consapevole e buona salute!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori Informazioni