Consulenze di Naturopatia

Una consulenza di naturopatia fornisce una strategia naturale personalizzata, ossia un piano d’azione per raggiungere il proprio obiettivo di benessere e recuperare il proprio equilibrio. Una consulenza di naturopatia consiste in un colloquio individuale, in cui dopo aver definito il problema principale, vengono individuate le strategie naturali migliori per risolverli. Durante una consulenza di naturopatia, si tiene conto della costituzione e dello stile di vita. Vengono cosi forniti consigli pratici e attuabili che non sconvolgono la vita ma che aiutano a ritrovare l’equilibrio.

Alcune delle tecniche che utilizzo

 

  • Riflessologia Podalica Olistica

È una tecnica che attraverso particolari stimoli e compressioni sui piedi, proiettano i disagi e problematiche degli organi interni del corpo. Questo accade perché le zone reflesse sono la proiezione completa ancestrale di tutto il corpo solo su una parte di esso. La Riflessologia Podalica Olistica è un schema operativo basato sul un piano personalizzato, svincolato dal sintomo e in sintonia con la globalità dell’individuo. E’ un metodo efficace e completo che prevede una fase di rilevazione e valutazione dei dati riflessi e una fase terapeutica, che consiste nella stimolazione manuale delle zone riflesse, per potenziare i meccanismi fisiologici pro-biotici che quotidianamente lavorano per mantenere e produrre la vita.

 
  • Fiori di Bach

Le essenze floreali scoperte quasi un secolo fa da Edward Bach, sono uno dei più efficaci metodi di riequilibrio della sfera psicoemotiva. Si tratta di estratti molto diluiti di fiori e piante che agiscono sugli stati d’animo e sulle fragilità del carattere.

  • Alimentazione naturale ed energetica

Esiste un rapporto preciso fra cibo e salute e, quindi fra cibo e malattia, il Naturopata porta avanti l’impegno di accompagnare la persona verso la scoperta dei nutrimenti più adatti a lei, alle sue caratteristiche particolari e alle sue condizioni momentanea, al fine di produrre una riarmonizzazione dell’individuo con le leggi dell’Universo e un conseguente miglioramento della qualità di vita.

 
  • Iridologia

È un metodo naturopatico di indagine. Verificando l’aspetto dell’iride è possibile risalire alle caratteristiche psicofisica, individuare le predisposizioni, le debolezze e gli squilibri in atto, conoscere l’impatto che uno stile di vita può portare e valutare la capacità di recupero.

 

 

  • Kinesiologia

è una tecnica che indaga lo stato di salute dell’organismo mediante l’interrogazione del muscolo, il quale è in grado di fornire "risposte" se sottoposto a specifici stimoli. Il muscolo, in Kinesiologia, è quindi il tramite tra il corpo della persona e lo specialista, in grado di fornire informazioni non solo in merito allo stato di salute ma anche a quello dell’intero organismo.

La Kinesiologia parte dal presupposto che ogni evento traumatico dal punto di vista strutturale (ma anche emotivo) venga "memorizzato" nel sistema fasciale che avvolge il muscolo, fino alle miofibrille muscolari. Un evento stressante altera il tono muscolare di base,

coinvolgendo l’intera catena cinematica dei muscoli coinvolti e come conseguenza si ottiene un eccesso di acidificazione dei vari strati dei tessuti muscolari. Questo meccanismo coinvolge successivamente tutto l’organismo.

L’esame kinesiologico viene effettuato sulla resistenza del muscolo ad una pressione esercitata in particolari circostanze; ad esempio nell’indagine delle intolleranze alimentari. Il test kinesiologico si rivela utile anche nell’indagine dell’effetto sul corpo di uno stato emotivo o di particolari condizioni che coinvolgono la persona.

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Maggiori Informazioni