Mal di Testa: 5 Rimedi Naturali per Liberarsi

 

donna con mal di testaUn mal di testa che non va via, è una condizione fastidiosa che disturba la quotidianità a molte persone. A volte può essere così insopportabile, da far diventare la vita piuttosto impegnativa e stressante.

Recentemente una mia amica, mi ha chiesto se non avevo un rimedio per il mal di testa. Certamente! Le ho risposto, tirando fuori dalla mia borsetta alla “Mary Poppins” un boccettino di olio essenziale di lavanda (ero appena tornata dallo studio), mise qualche goccia sulla punta delle sue ditta, e disse: ora chiudi gli occhi e massaggia le tempie per qualche minuto… e voilà mal di testa sparito! Nessuna magia, tutto merito dalla natura.

Non sono per niente d’accordo sul cercare di “spegnere” il sintomo, ma piuttosto di cercare la causa del disturbo. Perché hai mal di testa? Cosa hai mangiato? Hai dormito bene? Stai bevendo abbastanza acqua? Così inizio la trafila di domande alla mia cara amica, d’altronde si sa che non è per niente semplice avere una amica naturopata! 🙂

A parte gli scherzi, spesso il comune mal di testa  viene trascurato o mascherato da un farmaco antidolorifico, che, se abusato, può causare problemi di salute più seri.

Cosa Manca al tuo Corpo?

Un mal di testa è un indicatore del fatto che al tuo corpo manca qualcosa. Potresti avere una carenza di vitamine o di nutrienti o una intolleranza alimentare, forse hai soltanto bisogno di idratarti e bere più acqua. In qualsiasi caso, il tuo corpo ti sta segnalando che qualcosa deve essere cambiato nel tuo stile di vita.

Cause e Fattori di Rischio del Mal di Testa

Le cause del mal di testa possono essere:

  • Allergie alimentari
  • Squilibrio ormonale
  • Squilibrio di vitamine o minerali
  • Basso livello di zucchero nel sangue
  • Disidratazione
  • Stress
  • Affaticamento degli occhi
  • Postura scorretta
  • Stipsi
  • Alcol o droghe
  • Raffreddore, febbre o infezione alla gola
  • Cause ambientali come il fumo, odori di sostanze chimiche o profumi
  • Aspartame (vedi questo studio).

5 Rimedi Naturali per il Mal di Testa

Olio Essenziale di Menta Piperita e Lavanda

olio essenziale di lavandaGli oli essenziali per il mal di testa sono un rimedio molto efficace. Gli effetti rinfrescanti e calmanti degli oli di menta piperita e di lavanda li rendono strumenti perfetti per trovare sollievo dal mal di testa.

La ricerca mostra che l’olio di menta piperita stimola un significativo aumento del flusso sanguigno della pelle della fronte e lenisce le contrazioni muscolari. E l’olio di lavanda è molto efficace nel ridurre il dolore emicranico, quando viene applicato sul labbro superiore e inalato.

Per beneficiare delle loro proprietà, basta mettere alcune gocce di olio nelle mani e poi strofinando la miscela sulla fronte, sulle tempie e sul collo. Io consiglio sempre di usare l’olio essenziale diluito con un olio veicolante (olio di mandorle, di jojoba), per evitare irritazioni alla pelle.

Infuso di Rosmarino

Il rosmarino ha proprietà analgesica e antinfiammatoria. L’infuso di questa pianta combatte efficacemente il mal di testa, grazie alla pipirina contenuta in esso.

L’infuso va fatto con un ramo con foglie di rosmarino in 300 ml d’acqua, lasciare bollire per 15 minuti o fino che l’acqua non diventa scura. Bere 4 tazze al giorno.

Tisana Zenzero, Tiglio e Camomilla

Una tisana preparata con zenzero, tiglio e camomilla è un ottimo rimedio naturale contro il mal di testa.

La radice di zenzero contiene molti composti benefici, tra cui antiossidanti e sostanze anti-infiammatorie.  Uno studio su 100 persone con emicrania cronica ha rilevato che 250 mg di polvere di zenzero erano efficaci quanto un farmaco  convenzionale per il trattamento del mal di testa nel ridurre il dolore emicranico. La camomilla e il tiglio hanno proprietà calmante che aiutano ad alleviare la tensione fisica e mentale.

Ingredienti: 1 cucchiaio di radice di zenzero, 1 cucchiaio di camomilla secca, 1 cucchiaio di tiglio secco in 250 ml d’acqua.

Come fare? In un pentolino mettere a bollire l’acqua insieme allo zenzero per 5 minuti, spegnere il fuoco e aggiungere la camomilla e il tiglio, lasciare in infusione per 10 minuti. Filtrare e bere almeno 2 tazze al giorno.

Riflessologia Plantare

Riflessologia plantare per il mal di testa

La Riflessologia è un’antica terapia della Medicina Tradizionale Cinese, in cui determinati punti o zone dei piedi vengono stimolati a favorire la guarigione della parte corrispondenti del corpo.

I ricercatori affermano che oltre ad essere efficaci nell’alleviare lo stress e l’ansia, la riflessologia può aiutare le persone che soffrono di emicrania e mal di testa. In uno studio, sono state trattate 220 persone con la riflessologia per 6 mesi. Dopo soli tre mesi di trattamento, l’81% delle persone hanno riferito che il loro mal di testa ha notevolmente migliorato o completamente scomparso, e il 19% che in precedenza aveva assunto farmaci per gestire le loro condizioni era in grado di interrompere del tutto i farmaci.

Prendi del Magnesio

Il magnesio è un minerale importante necessario per innumerevoli funzioni nel corpo. Il magnesio ha dimostrato di essere un rimedio efficace per il mal di testa.  Infatti,  la carenza di magnesio è più comune nelle persone che hanno frequenti mal di testa.

Il magnesio può prevenire la depressione di diffusione corticale, che produce i cambiamenti visivi e sensoriali che sono comuni quando si verifica un mal di testa, in particolare l’emicrania.

Come Prevenire il Mal di Testa

Dieta ad Eliminazione

Il mal di testa è spesso un sintomo associato a chi ha problemi di intolleranze alimentari. Per scoprire se un certo alimento ti causa frequenti mal di testa, provare una dieta di eliminazione che rimuove gli alimenti più correlati ai sintomi di mal di testa.  Formaggi stagionati, alcol, cioccolato, agrumi e caffè sono tra i fattori scatenanti più comunemente segnalati nelle persone con emicrania.

Lo stesso vale, se sei sensibilità al glutine. Prova ad eliminare il glutine per tre settimane, e poi introduce nuovamente e lentamente cibi contenenti glutine. Presta attenzione al modo in cui ti senti quando aggiungi più glutine alla tua dieta e trova il tuo equilibrio.

Evitare cibi ad alto contenuto di Istamina

Il consumo di istamina può causare emicranie in coloro che sono sensibili ad esso. L’istamina si trova in alcuni alimenti come formaggi stagionati, alimenti fermentati, birra, vino, pesce affumicato e salumi.

Alcune persone non sono in grado di espellere l’istamina correttamente perché hanno una funzione compromessa degli enzimi responsabili della digestione.  Eliminare, dunque dalla propria dieta i cibi ricchi di istamina, può essere utile per le persone che hanno mal di testa frequenti.

Evitare Nitrati e Nitriti

Nitrati e nitriti sono conservanti alimentari comuni aggiunti a cibi come hot dog, salsicce e pancetta per tenerli freschi prevenendo la crescita batterica.  Gli alimenti che li contengono hanno dimostrato di scatenare il mal di testa in alcune persone.

 

E tu cosa hai provato a fare per combattere il mal di testa? Confessa, hai in borsa dei farmaci per il mal di testa ? Adesso sai che esistono anche delle soluzioni naturali, provaci! E poi fammi sapere nei commenti 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *